L’ASCOLTO ITINERANTE – Abel Paúl

martedì 26 giugno ORE 19:30
Abel Paúl, borsista della Reale Accademia di Spagna a Roma nel presente corso 2017-2018 presenta il suo progetto finale: L’ascolto itinerante. Ognuna delle opere di questo concerto è intimamente relazionata con l’acustica e l’identità architettonica degli spazi concreti dell’Accademia. Oltre ad un processo complesso d’ascolto ( costruito in base alle relazioni musica e spazio così come tutta una serie di riferimenti ed eco strutturali tra le sue opere), il concerto implica un itinerario concreto attraverso l’edificio. L’ascoltatore incontrerà le opere lungo il suo cammino. Queste funzionano come iati sonori nello spazio, riformulando la nostra percezione momentanea del luogo e creando progressivamente una mappa sonora nella quale la memoria costruisce man mano nessi e vincoli particolari durante il percorso.

Comunicato stampa “L’ascolto itinerante”


Programma

QUIMERA Y FANTASMA
Chiostro superiore

MANO Y CUERDA
Salone dei ritratti

PLIEGUE E INTERIOR
Tempietto di Bramante

TIERRA Y CENTRO DE LA TIERRA
Chiostro inferiore

Abel Paúl

Formatosi nel conservatorio di Amsterdam, la Universität der Künste de Berlin, la Universidad de Huddersfield e in diversi corsi internazionali. Le sue opere sono state premiate con vari riconoscimenti tra i quali va sottolineato Il primo premio “Xavier Montsalvatge” della Fundación SGAE-CDMC (2016), Musiktheaterwettebewerb Darmstadt (compositore selezionato), Ayudas a Investigadores e Creadores Culturales del BBVA (2014), SUYAL Award (2014), Premio del CDMC (2010), Salvatore Martirano Award (2008), E menzioni d’onore nella Gaudeamus Muziekweek (2013), Anything goes Prize (2013) e il Mauricio Kagel Wettbewerb (2010).È stato compositore residente nella Künstlerhaus Lauenburg, la Ligeti Academy e nel IV forum per i compositori dell’Ensemble Aleph. Ha ricevuto incarichi di numerosi festival quali l’ Holland Festival, Darmstadt Ferienkurse, Münchener Biennale, ISCM World Music Days, Mixtur ecc. La sua musica è stata interpretata da gruppi di prestigio quali: Nieuw Ensemble, Asko Ensemble, Nikel, Klangforum Wien, Distractfold, Ensemble Aleph, MDI ensemble, Plural ensemble, Adapter, Neue Vocalsolisten Stuttgart, Insomnio Ensemble, ETET, Sond’Arte electric ensemble, Staatsorchester Darmstadt ecc. La sua musica è stata interpretata in numerosi festival internazionali d’Europa, Israele e America Latina.

Chi ci va

Bacheca