FOTONICA 2017 - Audio Visual Digital Art Festival

sabato 9 dicembre ORE 18:00
FOTONICA
Audio Visual Digital Art Festival
I edizione

Una particella piccolissima ma in grado di dare origine a ogni forma di luce: il fotone è il più piccolo e brillante frammento luminoso dell’universo, di dimensioni microscopiche ma dall’enorme e multiforme potenza creatrice.

Ed è proprio partendo da questo concetto che nasce la prima edizione di FOTONICA, dall’1 al 9 dicembre 2017 al MACRO Museo di Arte Contemporanea di Roma.

Ideato dal network delle organizzazioni attive da anni nella Capitale nel settore dell’audio video, FOTONICA è un festival gratuito che vuole indagare le forme d’arte legate all’elemento luce nel contesto contemporaneo. Per consolidare la pratica di networking e fare sistema in un ambito di indagine artistica fra le più importanti del contemporaneo.


PROGRAMMA

EXHIBIT

1 > 9 dicembre | 10:30 > 19:30 | FOYER

MAPPING: Waste-o -Polis // Vj Luper + J-Cibong
INSTALLAZIONE: Arcobalenide // Diego Labonia (RGB Light Experience)
INSTALLAZIONE: Costrizione 01// Simone Palma (RGB Light Experience)
INSTALLAZIONE: Portami Via // NEOCORTEX PROJECT
NET ART: 1999 > 2005 // Shockart.net
NET ART: Data portraits // Denis Royo (Dyne)
NET ART: Analyticz Visual Hacking // Rufa Rome University of Fine Arts
-------------------------------------------

AV PERFORMANCES - DJ SET/VJ SET (FOYER)

Venerdì 1 dicembre 2017
H: 22:00 > DJ SET: Andrea Esu (Spring Attitude) - VJ SET: takehiko + Liz

Sabato 2 dicembre 2017
H: 22:00 > AV Performance: Luma [variations] 2017 | XX+XY visuals and sound art project (Live Cinema Festival)
H: 23:00 > AV Performance: Sound of the Spheres | Mutech (Live Cinema Festival)

Venerdì 8 dicembre 2017
H: 22:00 > AV Performance: Jura | Marco Malasomma & BinaryCodedBrain (Live Cinema Festival)
H: 23:00 > AV Performance: Live Cyborg Performance | Mr. Everett (Live Cinema Festival)

Sabato 9 dicembre 2017
H: 22:00 > DJ SET: Orree (Strati) - VJ SET: J-Cibong + Videosolid
Aggiungi tag al tuo profilo
arte contemporanea Digital art

Chi ci va

Maurizio C.

Bacheca