Galleria Borghese

Piazzale Scipione Borghese, 5 - 00197 Roma - Phone: 0039 068413979
[E' possibile visitare il museo senza obbligo di prenotazione, presentandosi direttamente in biglietteria. I turni di visita sono di due ore per un massimo di 360 persone e si effettuano nei seguenti orari: 09.00-11.00 / 11.00-13.00 / 13.00-15.00 / 15.00-17.00 / 17.00-19.00]

La Villa Borghese "fuori Porta Pinciana", all'interno della quale è situata la Galleria, sorse all'inizio del sec. XVII intorno a un iniziale possedimento della famiglia Borghese, a cui furono progressivamente annessi altri terreni fino alla costituzione di un immenso parco.

La collezione del cardinal Scipione Caffarelli Borghese (1577-1633) include opere di:
- Giovanni Bellini (Madonna col Bambino, 1510)
- Bernini (Capra Amaltea, Enea, Anchise e Ascanio, Ratto di Proserpina, David, Apollo e Dafne, Busti di Scipione Borghese, La Verità, Busto di Paolo V)
- Canova (Paolina Borghese come Venere vincitrice)
- Caravaggio (Fanciullo con canestro di frutta, 1593–1594, Bacchino malato, 1593–1594, Madonna dei Palafrenieri, 1605–1606, San Girolamo scrivente, 1605–1606, San Giovanni Battista, 1609-1610, Davide con la testa di Golia, 1609–1610)
- Correggio (Danae, 1531 circa)
- Giorgione (Cantore appassionato, 1508-1510 circa, Suonatore di flauto, 1508-1510)
- Lorenzo Lotto (Madonna col Bambino tra i santi Flaviano e Onofrio, 1506, Ritratto di gentiluomo, 1535 circa)
- Parmigianino (Ritratto del Pianerlotto, 1531)
- Pinturicchio (Crocifisso tra i santi Girolamo e Cristoforo, 1475 circa)
- Raffaello (Ritratto virile, 1503-1504, Ritratto di dama con liocorno, 1506, Deposizione Baglioni, 1507)
- Pieter Paul Rubens (Deposizione nel sepolcro, 1601, Susanna e i vecchioni, 1607)
- Tiziano (Amor Sacro e Amor Profano, 1513)

Favorite

Paola B.
Next
Back

Current exhibitions