Giovedì della Villa - Presentazione della stagione culturale

Thursday 7 September ORE 19:00
19.00
Presentazione della stagione culturale di Villa Medici : Giovedì della Villa e promozione 2017-2018 dei borsisti dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici.

20.30
Concerto di François Morel

Nel corso della serata si terrà un Mercatino dei libri che consentirà al pubblico di acquistare a prezzi privilegiati i cataloghi delle mostre di Villa Medici.
______________________________________________

Raccontare storie, ancora e sempre.
Cos’altro posso fare ? (Non so cosa altro fare…)
Sarebbe lo spettacolo da fare subito dopo la fine del mondo.
Raccontare storie, ma cantate, stavolta.
Il piacere della musica.
Con Antoine Sahler come capo armonista e al pianoforte.
Scovare sempre e comunque l’emozione, senza tregua.
La voce di Amalia, un valzer sentimentale, una vecchia signora su una panca, giusto il tempo di riprendere fiato…
E cantare, ridere, piangere, consolarsi.

François Morel inizia la sua carriera di attore nella compagnia di Jérôme Deschamps e Macha Makeïeff, facendosi conoscere dal grande pubblico grazie alla serie Les Deschiens, andata in onda su Canal+ dal 1993 al 2000.
Successivamente scrive e interpreta Les Habits du dimanche, in tournée per tre anni su tutto il territorio francese come anche Le Jardin aux Betteraves per il Théâtre du Rond-Point, con la regia di Jean-Michel Ribes.
Nel 2006 monta, assieme a Olivier Saladin, lo spettacolo Bien des choses che continua ad andare in scena regolarmente.
Amante della canzone e del teatro, scrive, sempre nel 2006, i testi delle canzoni per lo spettacolo Collection particulière, ancora per la regia di Jean-Michel Ribes al Théâtre du Rond-Point.
A maggio 2011 va in scena Instants critiques, spettacolo ispirato alle conversazioni tra Jean-Louis Bory e Georges Charensol, gli emblematici critici della trasmissione radiofonica Le masque et la plume, interpretati da Olivier Broche e Olivier Saladin.
Da novembre 2011 a gennaio 2013 ha interpretato Monsieur Jourdain nel Bourgeois gentilhomme di Catherine Hiegel.
Nell’aprile del 2013, alla Coursive (La Rochelle), monta lo spettacolo La fin du monde est pour dimanche, per la regia di Benjamin Guillard.
A gennaio 2016, sempre alla Coursive, produce il suo terzo concerto – La Vie (titre provisoire) – per la regia di Juliette e interpretato da Antoine Sahler, assieme a tre musicisti.

Illustrazione di Stéphane Trapier
Add tags that you prefer to your profile
Concerto

Going

Wall